Aggiornamenti...

Il Nostro orario in vigore:

Giugno

Lunedì - giovedì 16:00 - 22:00
Mercoledì Chiuso
Venerdì - sabato 16:00 - 22:00
Domenica 16:00 - 22:00

Orario soggetto a modifiche nel corso della stagione. Visitateci per rimanere aggiornati !!

Iscrizione alla mailing list

La nostra mailing list, iscriviti gratuitamente per ricevere i nostri aggiornamenti e novità...
Privacy e Termini di Utilizzo

Un surrogato è un prodotto, materia prima o semilavorato, di largo consumo, usato in sostituzione di un altro prodotto comune. Viene spesso associato a bassa qualità, e ha spesso connotazione negativa.

Tipicamenti i surrogati che vengono usati nel settore alimentare sono di bassissima qualità e vengono usati perchè costano molto, ma molto meno del rispettivo prodotto “classico”.

Sono prodotti molto scadenti, spesso risultano essere scarti di lavorazione dell’industria, vedete bene l’olio di palma e le margarine. Grassi sicuramente da evitare !
E’ un mercato molto ricco e fiorente perchè per chi li usa i margini di profitto si alzano notevolmente, ma purtroppo a scapito della vera QUALITA’.

Surrogato Cioccolato

In apparenza se ben lavorati ed integrati nel prodotto finale, riescono a “nascondersi” abbastanza bene, ingannando ad una prima e veloce valutazione il consumatore finale.

Tipici surrogati usati in pasticceria, gelateria e forneria, sono, i finti: cioccolati(“cioccolati” senza il burro di cacao, ma con altro grasso in sostituzione e molto scadente), caffè, olii e grassi vegetali (colza, palma, cocco, margarine), panna pronta in polvere, yogurt pronti in polvere(aromi e acidificanti di sintesi), creme senza uova(con aroma d’uovo).

I surrogati del cioccolato vengono usati in sostituzione dello stesso, in quanto costano molto meno e all’apparenza sembrano uguali.

Usati nei biscotti, come gocce, nelle coperture dei gelati e nelle glasse delle torte.

I grassi vegetali, olii e margarine, usati in sostituzione di buon burro, panna, olio di girasole o di oliva, soia.

Per non parlare poi di yogurt e panna in polvere, con pochissime quantità si riesce ad aromatizzare grandi masse di prodotti finali.

Surrogato

Anche l’artigiano oggi usufruisce spesso di tali prodotti, cosa che prima era solo dell’industria.

Per questo vogliamo evidenziare questo aspetto, vi invitiamo a leggere sempre BENE le etichette dei prodotti che acquistate, informandovi dove queste non sono presenti.

Oggi i surrogati hanno talmente “inquinato” il settore alimentare, che occorre molta attenzione per cercare almeno di “districarsi” un po’ cercando di evitarli.

Ricordate anche se l’occhio a volte (ad una prima vista) non nota vistose differenze, I PRODOTTI NON SONO TUTTI UGUALI (solo perchè hanno nomi simili) !

A TALE PROPOSITO CI PREME SOTTOLINEARE CHE NOI NON FACCIAMO ALCUN USO DI SURROGATI NEI NOSTRI GELATI E PRODOTTI, E CIO’ SI SENTE.

Grazie per la vostra attenzione.

Settore Tecnico Gelateria